Lunedì 3 Aprile 2017 - ore 21:15
Polo Scolastico Provinciale, via Madonna delle Carceri - CAMERINO

Jan MRÁČEK

VIOLINO

Lukáš Klánsky
PIANOFORTE


W.A. MOZART
Sonata K301/293° (n.18)
L. van BEETHOVEN
Sonata op.24 n.5 “La primavera”
J. BRAHMS
Sonata n.1 op.78


Jan Mráček è nato nel 1991 a Pilsen, nella Repubblica Ceca. Dal 2007 al 2013 ha studiato con Jiří Fišer al Conservatorio di Praga dove si è diplomato con l’esecuzione del Concerto per violino di Dvořák con l‘Orchestra Sinfonica di questa Istituzione. Ha partecipato a numerose master classes e attualmente studia alla University of Music and the Performing Arts di Vienna con Jan Pospíchal. Grazie alla vittoria al prestigioso Concorso Fritz Kreisler ha eseguito un concerto con la Vienna Philharmonic Orchestra ed una registrazione discografica per la Naxos. Vincitore di numerosi Concorsi, Jan Mráček ha suonato come solista con numerose orchestre da camera e sinfoniche, tra le quali la Janáček Philharmonic Orchestra, la Hradec Kralove Philharmonic, la Bohuslav Martinů Philharmonic, la Prague Symphony Orchestra, la Czech National Symphony Orchestra, la Pilsen Philharmonic e la Olomouc Philharmonic. Nel 2011 è stato il più giovane solista mai invitato ad esibirsi con la Prague Radio Symphony Orchestra. Nel 2013 ha fondato con il pianista Lukáš Klánský e il violoncellista Ivan Vokáč, il Lobkowicz Trio che, nel 2014 ha vinto il Primo Premio e il Premio del Pubblico al Concorso Internazionale Johannes Brahms in Austria. Solo poche settimane dopo Jan Mráček ha vinto il Primo Premio al Concorso Internazionale Fritz Kreisler di Vienna con una superba esecuzione del Concerto per violino di Brahms.

Lukáš Klánský è nato nel 1989 a Praga. Premiato in numerosi Concorsi Nazionali e Internazionali, all‘età di quindici anni ha debuttato alla Dvorak´s Hall di Praga con la Prague Chamber Orchestra nel Concerto in fa maggiore di Mozart. Dal 2004 al 2010 ha studiato al Conservatorio di Praga nella classe di Eva Boguniová, diplomandosi con l’esecuzione del Concerto in fa minore di Chopin con l’Orchestra Sinfonica di questa Istituzione. Dal 2010 studia alla Academy of Performing Arts di Praga con il padre, Ivan Klánský. Deve molto della propria formazione non solo ai maestri con i quali ha studiato, ma anche a Martin Kasík e a Garick Ohlsson dei quali ha frequentato a Praga le masterclass. Lukáš suona regolarmente con le maggiori orchestre ceche, con direttori quali Libor Pešek, Andrea Sebastian Weiser o Istvan Denes e viene invitato in importanti festival e stagioni cameristiche, come ad esempio quella delle Czech Philharmonic. Ha già suonato in tutta Europa ed il suo straordinario talento musicale, unito ad una non comune qualità del suono lo ha fatto apprezzare sia come solista sia come camerista. Suona regolarmente in duo con il violinista Jan Mráček e con il violoncellista Ivan Vokáč ed accompagna anche Václav Hudeček del famoso Pražák Quartet.